Archivi tag: delle ricorrenze

La trilogia di Corrado

In tre episodi (ovviamente): Schegge di legno del forcone (dove Corrado diserta la guerra, prova a tornare a casa e gli tocca nascondersi dai fascisti e dai tedeschi che lo cercano) La divisa del balilla (dove Corrado ripensa a quand’era bambino e andava a … Continua a leggere

Pubblicato in cose così | Contrassegnato , | Lascia un commento

Così fan tutti (io con un mostro verde)

Fan tutti così, a quell’età lì, mi risulta, almeno i maschi, coi brufoli che puntellano la fronte e le erezioni granitiche, fresche e magnifiche, che devono esplodere il prima possibile di nascosto, costi quel che costi; lo fanno tutti, davvero, … Continua a leggere

Pubblicato in cose scritte in giro | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Una rosa è una rosa è una rosa?

Dunque, avrò avuto quattro o cinque anni, ero tipo al secondo o al terz’anno di scuola materna e quando la mamma mi chiedeva una di quelle cose che chiedono i genitori ai figli piccoli per antropomorfizzarli come adulti e soprattutto … Continua a leggere

Pubblicato in cose così | Contrassegnato , | 3 commenti

(Trilogia di Corrado – Episodio III) Ci vuole del coraggio

Mio nonno, Corrado, eran già dei mesi che stava in prigione, ma ultimamente se la passava meglio. Meglio di qualche mese prima, quando c’era quell’aguzzino fascista a comandare la galera, un tipo sadico e cattivo che ammazzava i prigionieri a … Continua a leggere

Pubblicato in cose così, cose scritte in giro | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

(Trilogia di Corrado – Episodio II) La divisa del Balilla

Quando gli hanno spedito a casa la divisa del Balilla, mio nonno Corrado, che era nato nel 1925 e faceva le scuole elementari nei primi anni ’30, dato che aveva un vestito solo perché soldi ce n’erano pochi e quello … Continua a leggere

Pubblicato in cose così, cose scritte in giro | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento