Carroll

E in un libro che si chiama Jim entra nel campo da basket, del 1978, Jim Carroll dice che loro erano diventati maestri nell’arte di non fare niente, che, a ben pensarci, potrebbe essere la cosa più difficile di questo mondo.


Questa voce è stata pubblicata in cose così e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.