10 ottobre: presentazione di NovinBici a Novi di Modena

Era una cosa che dovevamo fare in marzo, poi è andata come è andata. Quindi la recuperiamo sabato 10 ottobre, dalle 17, nella Sala Civica E. Ferraresi (che per noi novesi sarà sempre il piano superiore dell’ex Coop della piazza) di Novi di Modena, il natìo borgo selvaggio. Parlo al plurale, ma la presentazione di un libro che racconta la storia dei ciclisti e della bicicletta a Novi di Modena, Rovereto sulla Secchia e Sant’Antonio in Mercadello, e che si chiama NovinBici (sottotitolo: tra Otto e Novecento. Storia, costume, sport e tempo libero), la fa l’autore, Claudio Malavasi. Io mi limito a leggere delle cosine ogni tanto in mezzo alla presentazione. Delle cose come quella che scriveva nel 1911 un giovane membro di un circolo socialista sulle pagine del giornale Luce:

Pare che un vento apportatore di malattia sia passato sopra la terra , lasciandovi ovunque i germi malarici ed insidiosi. Intendo parlare di quella malattia pericolosa che è lo sport. Si vedono infatti i nostri giovani (eccetto pochi) che lungi dall’interessarsi di tutto ciò che loro si svolge attorno, specialmente in questi giorni di scioperi economici e generali, in questi giorni di rinascenze militaresche e guerresche, si vedono questi giovani, dico, che quasi inconsapevoli del dovere che ha ogni libero cittadino, di dare il proprio e modesto contributo al continuo e fatale ascendere del progresso sociale; dedicano interamente la loro gioventù i loro sforzi muscolari ed intellettuali, al correre forte in bicicletta, ai balli di gara e di resistenza. Bisogna vederli questi giovani, come sono imbevuti di questa pericolosa follia sportiva, sono sempre assieme, sempre intenti a parlare di corridori, di ballerini e di tutto ciò che riguarda lo sport. E dire che in certi momenti osano dirsi più socialisti di noi. A meno che non si possa fare del socialismo correndo e ballando, io credo di no.

E questa è la locandina con tutte le informazioni per prenotarsi (se c’è ancora posto):

 


Questa voce è stata pubblicata in cose da fare e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.