È un periodo

È un periodo, questo qui, con le strade vuote, le case vuote, senza un suono, le transenne, le attese senza senso, nel silenzio, è un periodo che non c’è la musica.
È un periodo, questo qui, che anche leggere è fatica.

__

Questa voce è stata pubblicata in cose così e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a È un periodo

  1. Pingback: Alessandrini del terremoto « Piove sul bugnato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*