Archivi categoria: cose così

La comprensione del testo

Esempio 1 di gruppo Whatsapp dei genitori dell’asilo: «Ciao a tutti, mi dite chi non ci sta a fare <una cosa a caso tipo il carnevale in piazza>?» «Io ci sto.» «Io ci sto.» «Io ci sto.» «Io no.» «Io … Continua a leggere


Ho notato

E l’ho notato ieri sera, mentre stavo costruendo un CALEIDOSCOPIO, che sarà il regalo di Guido e dei suoi compagni di sezione durante la festa di Natale dell’asilo, e mi son messo lì a costruirlo insieme agli altri genitori sotto … Continua a leggere


C.C.C.P.

Chiedevo sempre a mio padre cosa volesse dire C.C.C.P., quando lo leggevo sulle canottiere degli atleti ai mondiali o alle olimpiadi. Mio padre rispondeva tutte le volte: «Col Cazzo Che Perdiamo!» Avevo dieci anni quando cadde il muro. Quasi undici. … Continua a leggere


L’età della ragione

Un paio di mesi fa avevo scritto in giro per l’internet un piccolo componimento che diceva: Comincia sullo scivolo La fine dell’infanzia Salendoci sicuri Dalla parte della rampa. L’altra sera siamo saltati di colpo al livello successivo. 


È un periodo

È un periodo che ho voglia di scrivere. (Son sempre lì lì. E invece poi no.)